wwz

World War Z

By LibriBelli, gennaio 2015

World War Z è un horror ambizioso e originale, che osserva l’ormai popolarissimo concetto di un’invasione zombie da un punto di vista diverso da quello a cui siamo stati abituati dalla letteratura e dal cinema. Il romanzo, che fa da seguito spirituale al divertente Manuale per sopravvivere agli zombie, si propone di raccontare la guerra contro gli zombie traendo ispirazione dai resoconti corali tra cui, in particolare, The Good War, del premio Pulitzer Studs Terkel, e di disegnare un quadro della situazione globale e dinamico, anche se volutamente non privo di punti oscuri. Il romanzo consiste in una serie di resoconti di sopravvissuti ad un’invasione zombie ormai contenuta, che raccontano la loro esperienza in ordine cronologico, permettendo di delineare inizi, sviluppi, ed esplosione del conflitto vero e proprio.

Ogni resoconto, trascritto dal protagonista, aggiunge dettagli ad un quadro che si fa sempre più ampio, includendo brevi narrazioni che riescono non solo a fornire preziose informazioni, ma anche a coinvolgere il lettore, con momenti angoscianti e drammatici degni dei veri maestri del genere.

What do you think?

You must be logged in to post a comment.